ISTRUIRE-FORMARE-ABILITARE ˃indietro

Il percorso istruttivo/formativo attua le Indicazioni Nazionali per il curricolo, creando raccordo fra la Scuola Primaria e Secondaria di II° grado.

 

La Scuola Secondaria pone al centro dell’opera educativa

  • l’acquisizione di conoscenze solide;

  • l’autonomia organizzativa e la metodologia della ricerca;

  • la capacità di spendere nei diversi contesti le abilità conseguite;

  • la competenza relazionale e collaborativa;

  • lo sviluppo armonico dell’affettività.

   

Le attività opzionali stimolano l'interesse, potenziano l’apprendimento, recuperano le conoscenze non assimilate. Potenziano/recuperano:

  • la lingua inglese, offrendo in classe terza l’opportunità dell’esame Oxford;

  • l’apprendimento dei primi elementi della lingua latina;

  • nozioni di matematica;

  • conoscenze musicali in particolare lo strumento chitarra.

    

Ad ogni alterni si organizza un laboratorio teatrale per ogni classe al fine di produrre una rappresentazione per i genitori. Gli alunni, coadiuvati dagli insegnanti, divengono attori, coreografi, scenografi, musicisti.

Altre attività completano e arricchiscono il percorso scolastico:

tornei sportivi, uscite culturali, viaggio d’istruzione, giochi ricreativi.

 

In ogni classe vengono trattati temi riguardanti la cultura locale.

Gli approfondimenti stimolano la conoscenza e l’apprezzamento del proprio territorio.